Come fare lo sciroppo di zucchero

sciroppo di zucchero con cucchiaino di legno

Come fare lo sciroppo di zucchero

Come si prepara lo sciroppo di zucchero

Lo sciroppo di zucchero è  una versione liquida dello zucchero semolato, ottenuta sciogliendo in acqua dello zucchero secondo un preciso rapporto e a determinate temperature.

A seconda del rapporto zucchero-acqua, lo sciroppo verrà classificato come:

  • SIMPLE SYRUP: rapporto 1 a 1 
  • SUGAR SYRUP: rapporto 2 a 1
  • ROCK CANDY SYRUP: rapporto 3 a 1  o 4 a 1

 

Attrezzatura

Per realizzare lo sciroppo di zucchero ci serviranno:

  • Una piastra ad induzione da 2,5 w o, in alternativa, un fornello abbastanza potente.
  • Un pentolino, meglio se in rame, così da abbattere i tempi di cottura.
  • 2 caraffe graduate.

 

Procedimento

La prima cosa da fare è mettere nel pentolino l’acqua e lo zucchero, secondo le proporzioni definite in precedenza.

Accendere la fiamma e sciogliere lo zucchero finché si saranno sciolti tutti i cristalli, mescolando di tanto in tanto.

Attorno ai 90°/95° si formerà una schiuma sulla superficie dello sciroppo, determinata dalle impurità presenti nello zucchero, che successivamente verranno filtrate.

Quando lo zucchero avrà raggiunto l’ebollizione, cuocere rapidamente e al massimo della potenza: se cuoce troppo lentamente risulterà più duro e di colore giallastro, quindi sarà più difficile da lavorare e si conserverà con maggior difficoltà.

Terminata la cottura, raffreddare velocemente il composto utilizzando del ghiaccio. Maggiore sarà il tempo di raffreddamento maggiore sarà la viscosità dello zucchero.

La viscosità dello zucchero è fondamentale per la percezione delle note dolci del cocktail a basse temperature.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Shares